Vai al contenuto

Presentazione


Torna alla home page del Portale della Provincia di Milano  Torna alla home page di Cultura

Presentazione

Festival internazionale del video, del film e del documentario scientifico
 

Festival internazionale del video, del film e del documentario scientifico

dal 26 marzo al 1° aprile e il 3 aprile 2012, a ingresso libero
Fotografia dell'evento



| altro |

Presentazione

"Ho visto cose che voi umani non potreste immaginarvi..." ("Blade Runner" Ridley Scott, 1982)

Una scena dal film 'Un uomo quasi perfetto'L’avvento delle macchine calcolatrici, la nascita della società dell’automazione e di quella dell’informazione sono pietre miliari della storia del Novecento, all'origine di un processo inarrestabile che ha portato a governare le attività e la vita personale con apparecchiature e tecniche proprie dell’informatica. Alan Turing, poco noto al grande pubblico, è uno dei principali protagonisti di questa rivoluzione, uno dei padri dell’informatica, di cui nel 2012 ricorre il centenario della nascita.

Vedere la Scienza Festival, alla XVI edizione, coglie quest’occasione per riflettere sul rapporto tra uomo e macchine, a cui dedica la Rassegna di film - con grandi firme come David Cronenberg, Friz Lang, Ridley Scott, Steven Spielberg - e una delle sessioni del Concorso Internazionale, mentre nelle altre sessioni, come di consueto, si affrontano tutti i campi del sapere scientifico con titoli da diversi Paesi del mondo, in gran parte inediti per l'Italia. Cristalli giganti come edifici, organismi resistenti a condizioni estreme, intelligenza degli animali: sono alcune delle manifestazioni della forza della natura indagate dai film e documentari in programma in questa edizione di Vedere la Scienza, con i più complessi misteri del cosmo, i computer quantistici che rivoluzioneranno il prossimo futuro, le porte che la tecnologia e la genetica stanno aprendo. Inoltre, storie pressoché sconosciute come i tentativi di unificare l’Italia “scientifica” ben prima dell’unità d’Italia e il contributo italiano allo sviluppo dell’informatica negli anni ’60. A completamento del programma: dibattiti, incontri con autori e registi e discussioni con esperti di ciascun settore sulle tematiche affrontate nel corso di tutta la settimana. In totale oltre cinquanta titoli tra storia e attualità, cinema d’autore e documentaristica d’eccellenza, con commenti e dibattiti, il tutto ad ingresso libero e gratuito.

La manifestazione, alla XVI edizione, è realizzata da Università degli Studi di Milano-Dipartimento di Fisica e Museo Astronomico-Orto Botanico di Brera, Provincia di Milano/Assessorato alla cultura e Fondazione Cineteca Italiana, con la collaborazione della Mediateca Santa Teresa e del CTU, Centro Televisivo Universitario. Oltre al principale contributo dell’Assessorato alla cultura della Provincia di Milano, la manifestazione gode del contributo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

» vai al sito ufficiale per il programma completo e le schede di tutti i film

» oppura scarica la brochure (pdf.pdf, 2,5 Mb)